Implantologia Senza Osso + Complicanza – Soluzione

Prezzi Arcata Totalmente Senza Osso € 21.000/26.000

4 ) CATEGORIA – SENZA OSSO CON ULTERIORE NECESSITA’ DI INSERIMENTO GRIGLIE PREZZI A PARTIRE DAI € 21.000 Generalmente questa sezione appartiene alla categoria di pazienti, che durante la visita presenta grave atrofia del mascellare superiore, sia nella zona frontale detta premaxilla, che la zona posteriore, con ulteriori aggravanti, nella morfologia anatomica dello stesso con innumerevoli varianti, tanto da necessitare, di ulteriori pilastri di appoggio per garantirne la solidità e stabilità nel lungo termine, da valutare da caso a caso. In questa variante, si inseriscono 2 o 1 solo zigomatico, nella zona frontale del premaxilla, sorretto da eventuali 1/2 griglie, piu’ 2 impianti pterigoidei nelle zone posteriori uno per lato. COSTI A PARTIRE DAI € 21.000

Tecnica del doppio cerchiaggio dei seni mascellari, con inserimento impianti dentali pterigoidei, in zona posteriore, nella zona frontale inserimento 2 impianti nasa e 2 sub nasali. Caso risolto evitando innesti d’osso autologo e grandi rialzi dei seni mascellari. Ottima soluzione fissa, funzionale ed estetica con circolari senza falsa gengiva indipendentemente dalla quantità e qualità di osso mancante.

Questa sezione è la categoria con i casi più complessi, perchè oltre la mancanza grave di osso mascellare o mandibolare, si associa una qualsiasi complicanza, che rende necessario per la riabilitazione del paziente con una protesi dentale fissa, un’ulteriore tecnica chirurgica oltre a quella base già di per sè complessa.

Oltre alla classica nostra tecnica dell’implantologia PterigoZigomatica, con l’inserimento di 2 impianti frontali zigomatici, 1 per ogni zigomo e 2 impianti pterigoidei posteriori 1 per ogni lato, puo’ verificarsi laggiunta di un’ulteriore tecnica come per esempio la griglia sottopirostea, nel caso, che un paranasale del paziente venisse trovato infetto.

In questo caso l’impianto zigomatico, non è indicato, bisognerebbe inviare il paziente dall’Ottorino per la pulizia con un intervento chirurgico del paranasale ustruito, successivamente operare.

Oppure evitare lo zigomatico in questa parte del mascellare e procedere con l’inserimento al posto dello zigomatico, una griglia chirurgica in puro titanio sottopirostea.

Alcune ulteriori tecniche per la soluzione delle gravi atrofie mascellari:

Potrebbero servire ulteriori tecniche per la soluzione del caso complesso, a volte la sola tecnica dell’implantologia pterigozigomatica da sola non riesce a risolvere definitivamente l’atrofia con una dentatura fissa, se durante la visita dovessero presentarsi, complicanze anatomiche ulteriori.

Fortunatamente possediamo ulteriori diverse tecniche, che associate tra loro, riescono a portare a compimento la riabilitazione, per il bene del paziente.

  • Impianti dentali inclinati
  • Impianti dentali schort
  • Impianti dentali a spillo
  • Impianti dentali a lama
  • Impianti dentali a fascia
  • Impianti dentali a disco
  • Impianti pterigoidei
  • Impianti griglia sottopirostei
  • Split crest
  • Cerchiaggio di seno mascellare
  • Doppio cerchiaggio di seno mascellare
  • Impianti zigomatici

Intervento, con porzione di mascella superiore da riabilitare con tecnica della griglia sottopirostea, in associazione all’inserimento degli impianti dentali pterigoidei, nelle zone posteriori del marescellare superiore. Risolvendo definitivamente il caso atrofico con protesi dentale nella e fissa.

Intervento, con porzione di mascella da riabilitare con tecnica della griglia sottopirostea.

Intervento con tecnica di inserimento impianti dentali a lama, questi impianti sono estremamente utili ed indispensabili, per la soluzione di casi specifici, quando oltre alla mancanza di osso in verticale si aggiunge quella orizzontale.

In mananza dei quali su diametri di osso così sottile, non si potrebbe procedere.

Tecnica PterigoZigomatica con uso dello STOP CHIRURGICO, di invenzione del Professore. Questo manufatto, indirizza il taglio della fresa ed impedisce lo sbaglio di direzione anche fortuito.

Estremamente preciso e sicuro, viene ora sempre usato negli interventi di implantologia

Vuoi sapere i prezzi dell’implantologia senza Osso?

Prezzi Implantologia poco osso / senza Osso

Paziente estremamente grave, con una parte del mascellare superiore sinistro completamente assente, per l’asportazione di un polipo nasale, che nel frattempo si è mangiato tutto l’osso.

Per questa complicanza la paziente si è trovata con entrambi i mascellari atrofici, oltre a questa situazione di mancanza d’osso, nella parte sinistra risulta completamente assente, la paziente fortunatamente si è recata nel centro, dove si inseriscono gli impianti pterigoidei, unico impianto dentale speciale in grado di essere inserito in questa restante parte d’osso disponibile.

Successivamente all’inserimento dell’impianto pterigoideo, sono stati inseriti ulteriori impianti, un pterigoideo, nella parte opposta del mascellare e 2 impianti dentali trasversali, nasali e sub nasali, nel mascellare della paziente, risolvendo definitivamente la gravissima atrofia della paziente.

Oggi torna a casa, con una gravissima preoccupazione in meno ed un sorriso in più.

Immagine della fase di inserimento dell’impianto pterigoideo, nell’unica porzione di osso residuo della paziente, dopo l’asportazione del polipo nasale,

Inserimento dell’impianto pterigoideo nella parte opposta del mascellare.

Intervento terminato, viene montata con avvitamento a carico immediato un circolare fisso senza falsa gengiva per la paziente, ora attenderemo 20 giorni per eseguire un controllo, passato il quale la paziente attenderà con il circolare dentale provvisorio, circa 6 mesi, trascorsi i quali dopo la verifica tramite una panoramica e una tac dell’osteointegrazione degli impianti dentali, si procederà alla sostituzione della protesi fissa provvisoria, con la fissa definitiva.

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Add New Playlist